Social Plot

Cosa vuol dire per te comunità?

Social plot

Anno realizzazione:

2023

Progettazione e realizzazione:

Paula Jesus

Montaggio e postproduzione di Docufilm:

Paula Jesus e Manuele Leo

Regia e riprese:

Paula Jesus

Editor suono:

Manuele Leo

Musiche originali di:

Massimo Caturelli

Impaginazione e grafica di:

Ilaria Vitali

Tirocinanti LABA:

Ilaria Vitali, CJ Liay, Antonio Martella, Gioele Ferretti, Gioele Maiorca

Il progetto “SOCIAL PLOT” è composto da fotografie in vari formati e un docufilm, la cui trama si sviluppa intorno al concetto di una rete sociale composta da cittadini, associazioni e realtà solidali di Passirano e delle zone limitrofe. Poiché non esiste uno senza noi, né noi senza uno. La singolarità dell’individuo si sviluppa in stretta interazione con gli altri individui, costituendo una fitta rete di interconnessioni sociali. 

La realizzazione nell’incontro con l’altro, nella comunione e nell’interdipendenza forma l’individuo e insieme anche il suo mondo: la comunità.

“SOCIAL PLOT” considera l’essere umano come un essere sociale, un essere che si forma e de/forma solo in relazione con gli altri individui e con l’ambiente circostante. Ogni cittadino diventa, pertanto, un attore chiave nel determinare la direzione e l’evoluzione della storia della comunità. Una riflessione per immagini sulla pluralità delle esistenze umane che si intrecciano e si influenzano reciprocamente. Le azioni, i sorrisi, le fatiche e le passioni dei cittadini contribuiscono a formare il paesaggio umano e culturale del territorio, rendendolo unico e vivo.

“SOCIAL PLOT” rappresenta una testimonianza dell’essenza umana, con la sua capacità di costruire storie collettive, un’unità di voci che creano una melodia armonica. Progetto ideato da Paula Jesus, Dott.ssa in filosofia, fotografa, regista sociale e autrice di diversi lavori nazionali ed internazionali.

Le musiche del documentario sono frammenti originali del compositore romano Massimo Caturelli, mentre il montaggio e la postproduzione del docufilm sono a cura dell’operatore videomaker Manuele Leo. Grazie anche alla preziosa collaborazione operativa dei tirocinanti della LABA: Ilaria Vitali, Antonio Martella, Gioele Ferretti, CJ Liay e Gioele Maiorca.